titolo iniziative

Iniziative 

 
03/12/2019
Convocata l'assemblea straordinaria: appuntamento il 21 dicembre alle 10,30 a Sovicille

logo cras

Banca Cras Credito Cooperativo Toscano - Siena con sede in Sovicille, via del Crocino , n. 2 . Società aderente al Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea e soggetta all’attività di direzione e coordinamento di Iccrea Banca spa, ai sensi dell’art. 37-bis del D. Lgs. 385/1993. Iscritta all’Albo delle Società Cooperative, Sezione Cooperative a Mutualità Prevalente n°A159899 - Albo Enti Creditizi n. 4687.00 – R.I. Siena n. 00049280522, aderente al Fondo di Garanzia dei Depositanti del Credito Cooperativo, al Fondo di Garanzia degli Obbligazionisti ed al Fondo di Garanzia Istituzionale.

Avviso di convocazione dell’assemblea straordinaria e ordinaria dei soci

L’Assemblea straordinaria e ordinaria dei Soci è indetta, in prima convocazione, per il giorno 20 dicembre 2019, alle ore 8.30, presso la sede legale della Banca posta in Sovicille (SI), via del Crocino n. 2 e, qualora nel suddetto giorno non si raggiungesse il numero legale prescritto per la valida costituzione dell’Assemblea, in seconda convocazione per il giorno:

21 DICEMBRE 2019 - alle ore 10.30

Presso i locali del Circolo Ricreativo Sportivo Culturale di Sovicille, posto in Sovicille, via delle Fonti n. 29, per discutere e deliberare sul seguente ordine del giorno:

PARTE STRAORDINARIA

  1. Approvazione del progetto di fusione e dei relativi allegati per l’incorporazione nella BCC Umbria, Credito Cooperativo, ai sensi dell'articolo 2502 c.c. Conseguente modifica degli articoli dello Statuto Sociale di seguito indicati: 1, 3, 6, 8, 20, 22-bis, 24, 25, 28, 30, 32, 34, 35, 42, 46, 52.
  2. Attribuzione al Presidente del Consiglio di Amministrazione, nonché a chi lo sostituisce a norma di Statuto, del potere di apportare eventuali limitate modifiche in sede di accertamento da parte della Banca d'Italia e/o della capogruppo Iccrea Banca spa ai sensi dell'art. 56 del D.Lgs.1.9.1993, n.385.

PARTE ORDINARIA

  1. Modifica dei seguenti articoli del regolamento elettorale e assembleare: 5, 17, 19,21,27 e 31.
  2. Designazione, a decorrere dalla data di efficacia della fusione, determinata ai sensi dell’art. 2504-bis c.c., e fino alla naturale scadenza del mandato (prevista per la data in cui sarà convocata l'assemblea dei soci per l'approvazione del bilancio dell'esercizio chiuso al 31 dicembre 2021), di n. 7 amministratori della Banca risultante dall’operazione di fusione con BCC Umbria.
  3. Designazione, a decorrere dalla data di efficacia della fusione, determinata ai sensi dell’art. 2504-bis c.c., e fino alla naturale scadenza del mandato (prevista per la data in cui sarà convocata l'assemblea dei soci per l'approvazione del bilancio dell'esercizio chiuso al 31 dicembre 2021), del Presidente del Collegio sindacale, di un sindaco effettivo e di un sindaco supplente della Banca risultante dall’operazione di fusione con BCC Umbria .
  4. Designazione, a decorrere dalla data di efficacia della fusione, determinata ai sensi dell’art. 2504-bis c.c., e fino alla naturale scadenza del mandato (prevista per la data in cui sarà convocata l'assemblea dei soci per l'approvazione del bilancio dell'esercizio chiuso al 31 dicembre 2021), del Presidente del Collegio dei Probiviri, di un proboviro effettivo e di un supplente della Banca risultante dall’operazione di fusione con BCC Umbria.

All’Assemblea possono partecipare tutti i Soci iscritti nel libro Soci. Potranno invece prendere parte alla discussione e alle votazioni tutti i soci che, alla data di svolgimento dell'Assemblea, risulteranno iscritti da almeno novanta giorni nel libro dei Soci.

Nei trenta giorni che precedono l’Assemblea presso la sede legale della Banca, la sede distaccata di Rosignano Marittimo (LI) e la sede secondaria di Chianciano Terme (SI) è depositata la documentazione prevista dall’art. 2501-septies del Codice Civile in merito all’operazione di fusione.

p. IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE
IL PRESIDENTE
Florio Faccendi

Per approfondire:

PROPOSTA DI MODIFICA DELLO STATUTO SOCIALE DELLA BANCA CRAS
PROPOSTA DI MODIFICA DELLO REGOLAMENTO ASSEMBLEARE ED ASSEMBLEARE DELLA BANCA CRAS