titolo iniziative

Iniziative 

 
17/06/2019
Premio “Eccellenze Banca Cras”: l’edizione 2019 assegnata ai Deschema

Nel Gruppo rock senese, secondo a San Remo Giovani, anche giovani soci della Banca

deschema

Il presidente Florio Faccendi ha consegnato oggi il Premio Eccellenze Banca Cras 2019 alla band senese Deschema.
«Il Premio è nato per sottolineare il particolare riconoscimento nei confronti di quelle realtà che valorizzano il territorio e condividono i valori di Banca Cras – ha detto il presidente Faccendi -. Premiamo i Daschema per aver portato l’eccellenza musicale del territorio senese sui palcoscenici nazionali ed internazionali e siamo particolarmente orgogliosi che tra i componenti ci sia anche un giovane socio di Banca Cras, Massimiliano Manetti».
«A 25 anni possiamo dire di aver portato la nostra musica in tutti e i continenti – racconta Gianluica Polvere – ma rimaniamo legati alla nostra terra ed è qui che abbiamo la sala prove dove nasce la nostra musica. Il 19 giugno terremo un concerto a San Pietroburgo ma prima, il 15 saremo in Fortezza a Siena e suonare a “casa nostra” è sempre un’emozione fortissima».
«Questo è il primo riconoscimento che riceviamo a Siena – aggiunge Massimiliano Manetti – e ne siamo davvero onorati e ringraziamo di cuore il presidente Florio Faccendi e tutta Banca Cras».
Deschema nascono ufficialmente nel 2016 dopo anni di attività che hanno accomunato i componenti della band in precedenti esperienze di palco e di vita, spinti dal desiderio di assecondare nuovi input compositivi, nuove sonorità elettroniche, nuovi obiettivi.
La band, composta dal cantante e tastierista Gianluca Polvere, dai chitarristi Nicola Facco e Giulio Cappelli, dal bassista Emilio Goracci e dal batterista Massimiliano Manetti, cambia pelle e pubblica già a febbraio 2017 il primo ep che porta il nome omonimo “DESCHEMA”.
Nel corso dei primi mesi del 2017 il gruppo si dedica esclusivamente all'attività live e a marzo 2018 viene pubblicato il videoclip del nuovo singolo “Nellie Bly”.
Nello stesso anno i Deschema sono finalisti di Arezzo Wave Toscana e, durante l'estate, vincono il Dra-Contest che dà modo alla band di aprire il concerto dei Paris Monster e di esibirsi sul palco del Beat Festival di Empoli.
Sempre nel 2018 i Deschema vincono Area Sanremo e, successivamente, superando l'audizione finale davanti alla commissione Rai presieduta da Claudio Baglioni, accedono al Festival di Sanremo Giovani con il brano inedito "Cristallo".
Il 20 Dicembre la band si esibisce in diretta su Rai 1, prima serata, e riesce ad arrivare sul podio conquistando addirittura il secondo posto per il televoto con quasi il 18% di gradimento e terzo posto per il televoto generale delle due serate del festival.
Tale risultato permette alla band di intraprendere un tour mondiale, il "Sanremo Giovani World Tour" 2019 (organizzato da Rai, Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, e Farnesina) che farà tappa a Tunisi, Tokyo, Sydney, Buenos Aires, Toronto, Barcellona, Bruxelles.
Il 31 Dicembre i Deschema chiudono un anno così importante esibendosi a Siena, nella cornice di Piazza del Campo, aprendo il concerto di Alex Britti.
Durante la serata finale del Festival di Sanremo 2019, i Deschema salgono sul prestigioso palco del Teatro Ariston in qualità di vincitori del Sanremo Giovani World Tour.