titolo iniziative

Iniziative 

 
21/11/2018
Toscana, danni causati dal maltempo: da Banca Cras 5 milioni di euro per famiglie, imprese, associazioni e condomini

maltempoCinque milioni di euro per rispondere concretamente alle necessità di chi è alla prese con i danni causati dal maltempo del 29 Ottobre scorso.

E’ quanto deliberato dal Consiglio di amministrazione di Banca Cras mettendo in campo un aiuto rapido tangibile a favore delle famiglie, delle attività e delle associazioni.

« Purtroppo i danni causati dal maltempo e soprattutto dal vento sono stati notevoli in tutte le province in cui siamo presenti, da Livorno a Grosseto fino a Siena e Arezzo: rispondere con immediatezza alle esigenze dei nostri territori dimostra la concretezza dei principi di mutualità su cui si basa la nostra banca».

Soci e clienti potranno accedere al mutuo chirografario (per le aziende) o al prestito personale (per privati, associazioni e condomini) presentando copia della scheda di segnalazione danni inoltrata al Comune di competenza congiuntamente alla richiesta di finanziamento.

Le condizioni proposte sono al di sotto degli standard di mercato - con tassi agevolati e particolare attenzione ai soci della Banca - e prevedono operazioni fino a 7 anni con importi massimi di 60mila euro per le aziende e 40mila euro per tutti gli altri soggetti. Istruttoria gratuita per tutte le pratiche.

Inoltre il Consiglio di amministrazione di Banca Cras, per agevolare l’accesso al finanziamento anche a chi non fosse ancora cliente della Banca, ha deliberato la possibilità di apertura di nuovi conti correnti a costo zero per 12 mesi.

Tutti i dettagli e le informazioni per l’accesso al plafond sono disponibili presso le filiali di Banca Cras.