Studi Professionali

Informazioni Generali
Informazioni Generali
Cosa è il conto corrente
Il conto corrente è un contratto bancario che consente di gestire i propri soldi e di usufruire dei servizi offerti dalla Banca, quali ad esempio la domiciliazione delle bollette, l'emissione di assegni, il bancomat, la carta di credito e le operazioni di Internet banking.
Può essere intestato ad una o più persone e, in questo secondo caso, prevedere che ciascun “cointestatario” possa impartire disposizioni autonomamente (a firme disgiunte), ovvero solo unitamente a tutti gli altri intestatari (a firme congiunte).
Il conto corrente consente di compiere una gamma molto ampia di operazioni le cui caratteristiche e specifici costi sono descritte e regolamentate nel contratto e nel Foglio Informativo (dei quali è importante prendere visione prima di sottoscrivere il servizio).

Tipologie di conti:
  • Conti ordinari: sono i cosiddetti “conti a consumo”, in cui le spese dipendono dal numero di operazioni effettuate: più operazioni si fanno, più si spende.
  • Conti correnti a pacchetto: sono i conti che prevedono, a fronte del pagamento di un canone, una serie determinata di operazioni bancarie ed extrabancarie per cui non è previsto alcun pagamento.
A chi è rivolto
A chi è rivolto
Destinato esclusivamente a clientela al Dettaglio
Come funziona
Come funziona
E' possibile effettuare aperture di credito, mutui e finanziamenti in generale, collegare carte di credito e di debito; collegare un conto titoli o altra tipologia di investimento; grazie ai servizi Relax Banking è possibile consultare e operare sulla propria posizione tutti i giorni.
Informativa
Informativa
Messaggio pubblicitario con finalità promozionale.
Per le condizioni contrattuali dei prodotti e dei servizi illustrati e per quanto non espressamente indicato è necessario fare riferimento ai Fogli Informativi che sono a disposizione dei clienti presso tutte le Filiali della Banca